Cerca

Gerusalemme, preghiera dei fedeli islamici per fine del Ramadan

L'Id al-Fitr seconda festa islamica. Le immagini senza commento

0

Gerusalemme (askanews) - Fedeli palestinesi hanno pregato di prima mattina sulla spianata delle moschee a Gerusalemme per celebrare il primo giorno di festa dell'Id al-Fitr che segna la fine del mese lunare di digiuno di Ramadan.

L'Id al-Fitr - letteralmente "festa della interruzione", sottinteso del digiuno - è la seconda festività religiosa più importante della tradizione islamica, un segno di gioia per la fine del lungo periodo penitenziale durante il quale i musulmani, dopo i sacrifici imposti dal Ramadan, rendono grazie a Dio per averli sostenuti nello sforzo. Durante questa festa assolvono anche un altro pilastro dell'Islam, la raccolta della zakat, l'obbligo della decima che spetta ai bisognosi. In questo giorno i fedeli sono anche incoraggiati a perdonare e dimenticare le divergenze e le tensioni accumulate durante l'anno.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news