Cerca

Venezuela, opposizione in strada dopo uccisione manifestante

Giovane ucciso durante protesta, è la 75esima vittima da aprile

0

Caracas (askanews) - Nuova manifestazione di protesta contro il presidente Nicolas Maduro in Venezuela. I sostenitori dell'opposizione sono scesi in strada per denunciare l'uccisone di un giovane attivista, 75esima vittima dall'inizio delle proteste nello scorso mese di aprile.

I manifestanti hanno occupato il centro di Caracas e sono scesi in piazza anche in altre città del Paese creando gravi disagi alla circolazione. "Perché voglio lasciare ai miei figli un paese libero, con opprtunità per crecere, per questo protesto", ha detto una manifestante.

L'opposizione denuncia la morte nella capitale di David Vallenilla, 22 anni, raggiunto da tre proiettili al torace. Media locali hanno diffuso foto e video di un militare nell'atto di aprire il fucoo contro il manifestante. La giovane vittima partecipava a una manifestazione in sostegno al procuratore generale Luisa Ortega, leader della frangia critica del chavismo, contraria alla Costituente.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news