Cerca

Usa, Tillerson: Cina aumenti pressione su regime della Nordcorea

Incontro a Washington: "Pechino ha responsabilità di intervenire"

0

Washington (askanews) - "Abbiamo ribadito alla Cina che ha una responsabilità nel dover esercitare una maggiore pressione economica e diplomatica sul regime nordcoreano se si vogliono impedire ulteriori escalation nella regione".

Gli Stati Uniti, per bocca del Segretario di Stato, Rex Tillerson, hanno reiterato alla Cina la richiesta di aumentare la pressione sul regime di Pyongyang affinché sospenda il proprio programma balistico e nucleare, dopo una riunione ministeriale tra i due Paesi a Washington.

Tillerson e il capo del Pentagono, Jim Mattis hanno ricevuto il capo della diplomazia cinese Yang Jiechi e il capo di Stato Maggiore dell'Esercito popolare di liberazione (Pla), Fang Fenghui.

Il segretario di Stato americano ha anche auspicato che la Cina faccia "la sua parte" per contrastare le "attività criminali" che Pyongyang usa per finanziare le sue attività nucleari e missilistiche, come "il riciclaggio di denaro", la "cybercriminalità" e "l'estorsione".

"Riaffermiamo il nostro impegno - ha concluso Tillerson - ad attuare in pieno tutte le risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu, ad esempio sul fatto che le nostre aziende non dovrebbero concludere accordi con alcune entità nordcoreana individuata dalle Nazioni unite, in conformità a queste risoluzioni".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news