Cerca

Mare, natura, arte e buon cibo: ora la vacanza si fa esperienza

Figure nuove come il local coach per far conoscere il territorio

0

Milano Marittima (askanews) - Godersi il mare in vacanza ed esplorare il territorio vicino, per conoscere la natura, l'arte e la gastronomia. È l'idea di viaggio che si afferma sempre di più tra gli italiani e così nel settore turistico nascono nuovi progetti e figure professionali. Come il local coach lanciato da Jsh Hotels Collection, gruppo italiano che gestisce alberghi e resort di lusso.

Il presidente Andrea Cigarini: "Abbiamo deciso - afferma - di investire su questo progetto di local coaching per fornire ai clienti di alcuni dei nostri alberghi l'opportunità di vivere le esperienze più vere collegate a ogni singolo territorio. Secondo me è un'idea molto centrata, perchè la vacanza deve essere vissuta sempre di più come un'esperienza".

Si va ad assaggiare il vino nelle cantine o a fare degustazioni nelle aziende agricole locali. Oppure escursioni nel verde, sport all'aperto e visite nei centri d'interesse culturale. "Il comune denominatore - sottolinea Cigarini - è qualcosa di non scontato, fare qualcosa che esuli un attimo dai circuiti classici, canonici, stereotipati sulla destinazione. Cercare qualcosa di nuovo, ecco".

Il turista non cerca più solo il relax ma qualcosa di diverso, che sia di arricchimento personale. E così la vacanza si apre a nuovi orizzonti, che coinvolgono nuovi attori. Come spiega il responsabile del progetto di local coaching di Jsh, Gian Maria Vecchiarelli: "Collaboriamo con piccoli produttori locali, con piccole aziende che siano assolutamente rappresentative del territorio. In più abbiamo anche una proposta di attività di intrattenimento, quindi musica con artisti e showmen, che possono essere fruite da parte del cliente".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news