Cerca

Hamas contro Ryad: scioccante chiedere al Qatar di non aiutarci

È un invito all'odio, hanno aiutato tutto il popolo palestinese

0

Gaza (askanews) - Il gruppo palestinese islamista Hamas, che controlla la Striscia di Gaza, ha duramente condannato la richiesta di taglio dei finanziamenti all'organizzazione fatta al Qatar dall'Arabia saudita. Hamas si è detta scioccato dall'appello di Riad dato che il Qatar è, tra l'altro, il principale finanziatore, con decine di milioni di dollari, dei lavori di ricostruzione nella striscia di Gaza dopo l'ultimo conflitto del 2014 con Israele.

È un'incitazione all'odio contro di noi, si legge in un comunicato del movimento palestinese dopo che il ministro degli Esteri saudita ha invitato l'Emirato a non sostenere più il gruppo islamista, accusato di sabotare l'autorità palestinese del presidente Abu Mazen.

"Ci aiutano a ricostruire le case distrutte dagli occupanti. Il Qatar ha costruito strade per tutto il popolo palestinese, non solo per Hamas", ha sottolineato Mahmud Zahar, dirigente dell'organizzazione. "Alla fine, le accuse saudite non sono altro che storie senza fondamento. L'obiettivo è quello di contribuire allo sviluppo del progetto sionista nella regione, a scapito delle ragioni palestinesi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news