Cerca

Malta, i laburisti di Muscat vincono le legislative

Vantaggio di 10 punti sui nazionalisti che ammettono la sconfitta

0

La Valletta (askanews) - Il Partito laburista del primo ministro uscente Joseph Muscat ha vinto le elezioni legislative nell'isola di Malta. Malgrado le accuse di corruzione che hanno avvelenato la campagna, i seggi hanno premiato Muscat che prima dell'ufficializzazione dei risultati ha voluto reclamare la vittoria. "E' chiaro che gli elettori hanno scelto di continuare su questa via", ha detto.

Il Partito nazionalista all'opposizione, da parte sua, ha riconosciuto la sconfitta, dopo la pubblicazione dei primi risultati che davano a Muscat un vantaggio di circa 30.000 voti, equivalente al 10% delle preferenze.

Muscat, al governo dal 2013, aveva convocato elezioni anticipate con la speranza di ritrovare parte della legittimità perduta dopo le accuse rivolte alla moglie Michelle sull'apertura di un conto corrente a Panama per nascondere presunte tangenti dall'Azerbaijan, accusa che la first lady ha sempre respinto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news