Cerca

Attentato di Manchester, un uomo arrestato nella notte

17esimo fermo in relazione all'attacco al concerto

0

Londra (askanews) - La polizia di Manchester ha annunciato di avere arrestato un uomo di 24 anni nell'ambito dell'inchiesta sull'attentato del 22 maggio durante il concerto di Ariana Grande che ha provocato 22 vittime. Si tratta del 17esimo arresto compiuto nel quadro dell'indagine, ancora in corso, che secondo gli inquirenti ha compiuto "progressi significativi".

L'attentato è stato opera di Salman Abedi, britannico di origine libica di 22 anni: l'uomo si è fatto esplodere e l'attacco è stato rivendicato dai jihadisti dello Stato islamico.

Domenica 4 giugno, Ariana Grande tornerà a Manchester insieme ad altre pop star internazionali, come Justin Bieber, per un concerto di beneficenza in memoria delle vittime.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news