Cerca

Carabinieri e giovani: un evento a Milano con Cracco e Rovazzi

Mille studenti a "La tua arma per la sicurezza e l ambiente"

0

Milano (askanews) - Oltre mille ragazzi, tra studenti delle medie e liceali, a lezione a Milano dai Carabinieri. Una giornata al teatro Dal Verme per "La tua arma per la sicurezza e l ambiente" un evento per sensibilizzare i giovani sul tema della protezione ambientale, della sicurezza e della salvaguardia del territorio. Il generale Maurizio Stefanizzi, capo del 5° Reparto dell Arma dei Carabinieri. "Il significato di questa iniziativa è farci conoscere e far conoscere ciò che i carabinieri possono fare e farlo coi più giovani affinché possano avere davvero un'Arma per la difesa del territorio e per una maggiore sicurezza".

Costruito per essere coinvolgente e al contempo divertente, il format dell'evento, ideato dall'agenzia di comunicazione Ital Communications di Attilio Lombardi, conta su cinque panel che hanno visto la partecipazione degli studenti invitati a partecipare sul palco.

Il "Tavolo della Salute" sulla qualità e l'autenticità dei prodotti agroalimentari con l'intervento dei Nas e fra i testimonial lo chef stellato Carlo Cracco; il Panel dedicato allo "Sport", al

quale hanno partecipato diversi campioni olimpici, tra i quali Armin Zoggler e il Gruppo

Sportivo dell Arma dei Carabinieri.

"Le investigazioni scientifiche" rivolto alle apparecchiature innovative per scoprire i reati con l intervento dei RIS e la simulazione dell'analisi di una scena del crimine. Coinvolto anche un cane

molecolare chiamato a riconoscere uno degli studenti presenti; poi il panel "Le Riserve naturali, i parchi e le aree marine" che racconta il prezioso contributo dell'Arma per il mantenimento e la protezione delle aree naturali e di recupero dei reperti; e infine "La sfida della mobilità sostenibile e dell innovazione tecnologica" in cui si è spiegata l'importanza della sostenibilità ambientale. Un lavoro davvero prezioso, secondo il ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Maurizio Martina: "E' cruciale soprattutto nell'attività di prevenzione e controllo. Le due cose per noi si tengono. Questa attività di prevenzione ha molto a che vedere anche con giornate come questa "Oggi più che mai è cruciale sviluppare educazione ambientale, educazione alla sostenibilità"

E dulcis in fundo, per una folla di giovani in delirio, è stata la volta del cantante Marco Rovazzi, testimonial dell'evento presentato da Cristina Chiabotto e Valerio Staffelli: "Diciamo che faccio questa collaborazione per far capire ai giovani l'utilità dell'Arma. E' importante che i ragazzi sappiano che in caso di bisogno non devono agire da soli ma devono chiamare i carabinieri e farsi aiutare. In caso di cyberbullismo o bullismo in generale è giusto far capire ai giovani che c'è dell'aiuto da parte loro".

Il rapper ha chiuso la seconda tappa dell'evento, dopo quello di Roma, sulle note delle sue più celebri canzoni, tra applausi, selfie e l'immancabile dab.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news