Cerca

Mattarella a Mirandola a cinque anni dal terremoto in Emilia

Le immagini senza commento

0

Mirandola (askanews) - A cinque anni dalla scossa di terremoto che ha piegato l'Emilia provocando 27 vittime e la distruzione di capannoni, azienda e abitazioni, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha iniziato la sua visita partendo in uno dei comuni più colpiti, Mirandola in provincia di Modena.

Il Capo dello Stato ha partecipato al convegno "Fare scuola. Fare comunità. Tra ricostruzione e innovazione pedagogica architettonica", nell'aula magna Rita Levi Montalcini del nuovo complesso scolastico di Mirandola.

Qui in via 29 Maggio (il nome della via in ricordo della seconda scossa, quella più tragica per il numero delle vittime), erano presenti oltre alle autorità locali, il commissario per la ricostruzione in Centro Italia, Vasco Errani, che nel 2012 era presidente della Regione Emilia-Romagna, e l'ex presidente del Consiglio, Romano Prodi. Hanno accolto il presidente i ragazzi dell'Ensemble di trombe "do re mi fa sol la si" della Fondazione Scuola di musica C.G. Andreoli che hanno eseguito l'Inno nazionale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news