Cerca

New York restituisce all'Italia preziosi pezzi di antiquariato

Erano stati rubati nel nostro Paese e ritrovati a Manhattan

0

New York (askanews) - Alcuni oggetti di antiquariato prezioso, del valore di circa 90mila dollari (ovvero circa 80mila euro) sono stati restituiti all'Italia dalle autorità newyorchesi. Gli oggetti, consegnati formalmente dal procuratore di Manhattan, erano stati rubati negli anni '90 in Italia e ritrovati successivamente in due gallerie di New York.

"Oggi - afferma Karen Friedman Agnifilo, assistente del procuratore di Manhattan - abbiamo il piacere di rimpatriare una collezione di oggetti antichi preziosi, tra cui alcune statue di bronzo dell'VIII secolo avanti Cristo e meravigliosi pezzi di ceramiche. Si tratta di oggetti rubati in Italia, portati illegalmente all'estero e ritrovati recentemente in due gallerie qui a Manhattan".

"Oggi celebriamo un'altra bella pagina di cooperazione, di forte collaborazione e amicizia tra le istituzioni italiane e quelle americane", afferma Francesco Genuardi, consigliere dell'ambasciata d'Italia a New York".

Si tratta di sette oggetti in totale, tra le quali due statue di bronzo della Sardegna dell'VIII secolo a.C., e una statua di Eracle del III o IV secolo a.C.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news