Cerca

Al via il G7 di Taormina: chi c'è e tutti i numeri del summit

Le immagini senza commento

0

Taormina (askanews) - Il vertice del G7, sotto la presidenza italiana, si svolge su due giorni di lavoro, 26 e 27 maggio 2017. Ospiti del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, i capi di Stato e di Governo di Stati uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germania e Giappone. Alle riunioni partecipano anche i rappresentanti dell'Unione europea. In occasione del secondo giorno di lavoro, si uniranno 5 Capi di Stato e di governo di Paesi africani, oltre a 6 organizzazioni internazionali e africane. In totale i delegati presenti al Vertice saranno circa 2.000.

I leader presenti: Paolo Gentiloni (Italia, presidente del Consiglio), Donald Trump (Stati uniti, presidente), Theresa May (Regno unito, primo ministro), Angela Merkel (Germania, cancelliera), Justin Trudeau (Canada, primo ministro), Emmanuel Macron (Francia, presidente), Shinzo Abe (Giappone, primo ministro), Jean-Claude Juncker (Unione europea, presidente della Commissione), Donald Tusk (Unione europea, presidente del Consiglio).

La mobilità sarà garantita da una flotta di 150 vetture, oltre a numerosi mezzi elettrici. Il potenziamento delle attività di sicurezza, prevenzione e controllo degli obiettivi sensibili è assicurato da un dispositivo di oltre 7.000 unità di Polizia di

Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Forze armate.

Nell'ambito degli interventi straordinari connessi allo svolgimento del vertice, inoltre, sarà impiegato un contingente aggiuntivo di 2.900 militari per rafforzare i dispositivi di sicurezza connessi allo regolare svolgimento degli incontri.

Sono oltre 2mila i giornalisti italiani e stranieri accreditati per il vertice di Taormina, almeno 1.200 le postazioni dedicate. La stampa radio-televisiva avrà un apposito spazio e potrà contare su 70 box tv e 61 postazioni tv open space.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news