Cerca

Tom Cruise: stunt da dar di stomaco ne "La Mummia"

L'attore alla premiere a Sydney con Russell Crowe

0

Roma, (askanews) - Fan in delirio a Sydney, in Australia, per Tom Cruise e il cast del film "La Mummia", il blockbuster diretto da Alex Kurtzman in cui recitano Annabelle Wallis, il gladiatore Russell Crowe e Sofia Boutella, in arrivo in Italia dall'8 giugno.

Selfie e autografi per gli attori davanti al cinema in cui si è tenuta la premiere, con una gigantesca scultura di sabbia che ha riprodotto il sarcofago della mummia, la stessa che appare sulla locandina del film.

Nel reboot della saga iniziata nel 1999, un gruppo di archeologi e militari, tra cui Tom Cruise, profana una cripta nel deserto, risvegliando la principessa Ahmanet, sepolta lì da secoli e uccisa per un'ingiustizia, che ritrovandosi nel presente lancia una terribile maledizione sull'umanità intera.

L'attore, abituato a pericolosi stant in tanti film d'azione come "Mission Impossible" ha raccontato che stavolta è stato ancora peggio: "Abbiamo girato alcune scene a gravità zero. Siamo saliti su un aereo e siamo rimasti senza gravità per 34 secondi e lo abbiamo fatto 64 volte. Ecco perché sembra così reale, lo è". "Mentre giravamo quelle scene - ha detto - tra una ripresa e l'altra il gruppo dava di stomaco".

E Russell Crowe ha aggiunto: "Essere sul set con Tom Cruise è un privilegio. Ma bisogna essere pronti a tenere il suo passo, abbiamo avuto giorni molto lunghi e intensi. Ma il regista e il cast hanno fatto un gran lavoro, è un grande film, andatelo a vedere".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news