Cerca

Manchester, Gentiloni: è un attacco all'intera Europa

"Giovani vite spezzate da vigliaccheria fanatismo terrorista"

0

Roma (askanews) - "L'attacco di Manchester è un attacco all'intera Europa, un attacco particolarmente odioso perché ha colpito ragazzi e ragazze adolescenti che con le loro famiglie erano andati per un concerto". Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha epsresso il suo cordoglio per l'attentato avvenuto durante un concerto di Ariana Grande a Manchester nel quale sono morte oltre 20 persone, per la maggior parte ragazzini. "Giovani vite spezzate dalla vigliaccheria del fanatismo terrorista", ha aggiunto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news