Cerca

In Messico cittadini in piazza dopo l'omicidio di un giornalista

Dall'inizio dell'anno ne sono stati uccisi cinque

0

Culiacan (askanews) - In Messico centinaia di persone sono scese in piazza dopo l'ennesima uccisione di un giornalista, Javier Valdez, che si occupava di narcotraffico. I manifestanti a Culiacan chiedono al governatore dello Stato di Sinaloa di proteggere meglio i giornalisti in uno dei paesi più pericolosi per la stampa: dall'inizio dell'anno ne sono stati uccisi cinque, dal 2000 ad oggi sono centinaia i reporter uccisi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news