Cerca

Secondo giorno di Obama a Milano, visita al Cenacolo di Leonardo

Terza tappa culturale soggiorno, poi il keynote a Seeds and chips

0

Milano (askanews) - Seconda giornata milanese per l'ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama. La mattinata è iniziata con la visita al Cenacolo di Leonardo da Vinci, nel refettorio della Chiesa di Santa Maria delle Grazie: è la terza tappa culturale del soggiorno in città dopo la Pinacoteca Ambrosiana e il Duomo, che ha visitato il giorno dell'arrivo.

Intorno alle 10.20 Obama ha lasciato l'hotel Park Hyatt accanto alla Galleria Vittorio Emanuele e a pochi passi dal Duomo, dove alloggia durante la visita così come fece la moglie Michelle nel 2015 per l'Expo. Il 44esimo presidente degli Stati Unitisi sposta in auto anche per gli appuntamenti a poca distanza. Ad attenderlo fuori dalla chiesa, dove è arrivato pochi minuti dopo, c'era una folla di curiosi che lo ha salutato, pochi invece erano appostati fuori dall'albergo in attesa che uscisse.

A fine mattinata Barack Obama si recherà alla fiera di Rho-Pero, dove terrà il keynote speech nell'ambito di "Seeds and Chips".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news