Cerca

Nigeria, le ragazze di Chibok libere incontrano il governo

Le immagini senza commento

0

Milano (askanews) - Primi giorni di libertà per le 82 ragazze liberate dopo tre anni di prigionia nelle mani dei terroristi di Boko Haram. Alcune di loro hanno incontrato il presidente nigeriano Muhammadu Buhari e poi altri rappresentanti del governo fra cui il ministro della Sanità. Le ragazze erano state sequestrate nel 2014 dalla loro scuola di Chibok insieme a decine di altre loro compagne. Delle 276 liceali rapite 57 erano riuscite a fuggire dai sequestratori. E ad ottobre 2016, 21 erano state liberate, tra cui alcune con bambini nati durante

il periodo trascorso in ostaggio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news