Cerca

Le Pen all'attacco di Macron: sul terrorismo è un debole

Riparte la campagna elettorale in vista del ballottaggio

0

Rouvroy (askanews) - Il giorno dopo il primo turno delle elezioni presidenziali francesi, Marine Le Pen non perde tempo e fa ripartire la campagna elettorale per il ballottaggio andando all'attacco del suo avversario, Emmanuel Macron, sul terreno a lei più congeniale: la paura scatenata dal terrorismo.

"Macron è debole, il giorno dopo l'attentato aveva detto che non poteva fare un programma anti terrorismo in una notte. Ecco qualcuno che si presenta alle elezioni presidenziali e non ha un programma per proteggere il popolo francese contro il pericolo del terrorismo islamico. E' un segnale molto inquietante", ha detto nella sua prima dichiarazione dopo i festeggiamenti della notte per aver passato il turno.

"Io credo che vincerò perchè rappresento la maggioranza nel paese, le mie idee rappresentano la maggioranza nel Paese" ha concluso.

Le Pen ha ottenuto oltre il 21% al primo turno, un risultato storico per il partito di estrema destra Front National che negli ultimi anni ha conquistato sempre più consensi in tutta la Francia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news