Cerca

E.Letta: reagire con vita a attentato Parigi non irrazionalità

Solo così non ci saranno influenze emotive su voto francesi

0

Milano, (askanews) - Per l'ex presidente del Consiglio, Enrico Letta, l'unico modo per evitare che l'attentato terroristico di ieri a Parigi provochi influenze "irrazionali" sulle presidenziali francesi è reagire "con forza" e "con la vita". Lo ha detto a margine della presentazione a Tempo di libri del suo ultimo libro "Contro venti e maree. Idee sull'Europa e sull'Italia".

"Non so", ha aggiunto, se l'attentato possa favorire o meno Marine Le Pen, ma "secondo me è un attentato che colpisce molto al quale bisogna reagire con forza. Bisogna esprimere la solidarietà nei confronti della forze dell'ordine, ma bisogna

soprattutto reagire con la vita", ha aggiunto.

"È soltanto la vita che uccide la morte. E' soltanto la vita che reagisce e io sono convinto che se la vita reagisce non ci saranno influenze politiche che sarebbero in questo momento soltanto emotive e non sarebbero razionali. Mi auguro che non ci

siano", ha concluso l'ex premier che oggi insegna a Parigi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news