Cerca

Usa, omicidio su Facebook: l'assassino si è suicidato

Il sospetto si è tolto la vita dopo un breve inseguimento

0

New York (askanews) - Negli Stati Uniti è finita la caccia all'uomo accusato di aver ucciso un 74enne nel giorno di Pasqua a Cleveland in Ohio pubblicando poi su Facebook il video dell'omicidio. Il sospetto, Steve Stephens, 37 anni, si è infatti suicidato dopo dopo un breve inseguimento in Pennsylvania, a 160 chilometri dal luogo della tragedia.

Stando alla ricostruzione degli inquirenti, alle 11 ora locale (le 17 in Italia), Stephens è stato visto e segnalato alla polizia della Pennsylvania: la sua Ford Fusion bianca era stata notata vicino a un parcheggio di un ristorante McDonald's.

"La polizia lo ha avvicinato e lui si è ucciso", ha spiegato il commissario della polizia di Cleveland, Calvin Williams, che tuttavia, ha sottolineato di aver auspicato un esito differente, affinché Stephens potesse spiegare tutti i lati oscuri che ancora circondano la vicenda.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news