Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Calcioscommesse

Quando Conte diceva: "Sono tranquillo"

Subito dopo le prime indiscrezioni che alcune settimane fa erano trapelate su un suo possibile coinvolgimento nella vicenda Calcioscommesse, Antonio Conte si dice tranquillo e sereno. "Su di me solo bufale", afferma, riferendosi alle rivelazioni fatte dall'ex calciatore del Siena Filippo Carobbio. Allora si parlava di omessa denuncia come possibile denuncia per Conte, oggi la notizia che l'allenatore della Juventus è indagato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400