Cerca

Caos

Real Madrid-Juventus, ecco il rigore beffa al 93': Buffon furioso, le scene da far west al Bernabeu

11 Aprile 2018

8

È il 92' di Real Madrid-Juventus, sullo 0-3, e Benatia entra in contatto in area con Lucas Vazquez: per l'arbitro inglese Oliver è rigore e i bianconeri esplodono. Buffon si fa espellere per proteste, entra Szczesny ma dopo 5 minuti di caos Cristiano Ronaldo, dal dischetto, non sbaglia. È il gol che spezza i sogni dei ragazzi di Allegri, capaci di rimontare lo 0-3 subito all'andata dei quarti di Champions e ammutolire il Bernabeu con una gara perfetta, che li stava conducendo ai supplementari. L'1-3 finale fa passare gli spagnoli, resta il rammarico per il calcio italiano e una doppietta mancata (dopo il capolavoro della Roma con il Barcellona) con il sapore di beffa Uefa: difficile pensare a due semifinali di Champions senza squadre spagnole in lizza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marco53

    16 Aprile 2018 - 15:03

    Di rapine la Juve ne ha compiute tante che, anche se si fosse trattato di quella, non saremmo mai pari...Buffon ha la memoria corta o fa il furbo? Potrei ricordare decine o centinaia di furti compiuti ai danni delle altre "povere" squadre italiane. Il famoso goal di Mountari, dentro di quasi un metro fu respinto proprio da lui, negando l'evidenza, cosa fece? Niente! Faccia di bronzo! Buffon-e !

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    13 Aprile 2018 - 14:02

    bisogna saper perdere.....................

    Report

    Rispondi

  • claudioarmc

    12 Aprile 2018 - 06:06

    Rigore sacrosanto, lo stesso Allegri lo ha ammesso ma il comportamento di Buffon è intollerabile e spero gliela facciano pagare; certo avesse arbitrato Ceccarini il rigore non lo fischiava.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news