Cerca

Schietto

Milan, Gattuso gela Pellegatti in diretta: "Se mio nonno aveva tre palle era un flipper"

5 Aprile 2018

1

Un allenatore pane al pane e vino al vino. Al Milan, probabilmente, nessuno poteva immaginarsi di avere a che fare con un allenatore come Rino Gattuso. Mito da calciatore, Ringhio ha mantenuto in panchina lo stesso piglio verace. A farne le spese, questa volta, è stato il "cantore" dell'era Berlusconi, il prode Carlo Pellegatti. Il confronto risale al dopo-Juventus, con il giornalista di Mediaset che chiede al tecnico un commento sulla traversa di Calhanoglu contro la Juve e l'errore arbitrale contro l'Arsenal, costati carissimo al Diavolo. "Potevano cambiare la stagione", sottolinea Pellegatti. "Se mio nonno aveva tre palle, era un flipper", è la risposta di Gattuso. Più schietto o più sportivo? In ogni caso, impagabile.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudioarmc

    05 Aprile 2018 - 17:05

    Il solto lecchino brutalizzato da Ringhio

    Report

    Rispondi

ultime news