Cerca

Mito

Addio Azeglio Vicini, il ct di Italia 90. L'intervista a caldo con Galeazzi: un signore del calcio

31 Gennaio 2018

0

Se n'è andato a quasi 85 anni Azeglio Vicini, il mitico ct di Italia 90. Fregato sul più bello in semifinale, persa ai rigori contro l'Argentina di Maradona dopo aver incassato un gol balordo da Caniggia nei tempi regolamentari, il tecnico romagnolo si dovette "accontentare" del terzo posto conquistato nella finalina contro l'Inghilterra. Ritratto di un calcio ormai scomparso: ecco la sua intervista a caldo con l'inviato Rai Giampiero Galeazzi a Bari, dopo l'ultimo match di quell'indimenticabile Mondiale. Di Vicini, vero e proprio uomo-Figc, passerà alla storia anche la straordinaria Under 21 dei bienni 1984 e 1986, giudicata la più spettacolare di sempre. Non a caso quelle squadre crearono l'ossatura per la Nazionale maggiore. Ingiusto poi dimenticare gli Europei del 1988, prove generali per i Mondiali casalinghi: a detta di molti commentatori, quella Nazionale giovane e fantasiosa ha espresso il miglior gioco del Dopoguerra italiano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news