Cerca

Fallimenti

Guardate chi ci tocca rimpiangere: la lezione di vita del ct Prandelli

0

Tre anni fa in Italia nessuno si sarebbe mai sognato di dover rimpiangere Cesare Prandelli come commissario tecnico della Nazionale. Non che oggi se ne invochi il ritorno sulla panchina, sarebbe troppo. Certo piacerebbe all'intero popolo calciofilo il ritorno di quella dignità che il tecnico azzurro dimostrò dopo la figuraccia mondiale in Brasile a giugno 2014. Dopo essere stati eliminati con ignominia al primo turno, il ct Prandelli e il presidente della Figc, Giancarlo Abete, hanno dato una grande lezione di professionalità, come ha ricordato Nonleggerlo sulla sua pagina Facebook: "Visto che il progetto tecnico è di mia responsabilità, ho detto loro che rassegno le mie dimissioni. Perché quando un progetto tecnico fallisce, è giusto che ci si prenda la responsabilità". Dimissioni quindi e immediate. E Prandelli, a differenza di Gian Piero Ventura e Carlo Tavecchio, al Mondiale ci era arrivato.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news