Cerca

Controcorrente

Joachim Loew: "Daniele De Rossi rifiuta di entrare in campo? Vi spiego perché è stato un grande"

6

Il video di Daniele De Rossi che si oppone alla scelta di Giampiero Ventura, ovvero quella di farlo entrare in campo contro la Svezia nel match di San Siro che ci ha negato la Russia, ha fatto il giro del mondo e ha fatto discutere. Il molti, hanno puntato il dito contro il centrocampista della Roma e il suo "ammutinamento". Il labiale è esplicito: "Ma che entro, io? Dobbiamo vincere, non pareggià". Ma tra chi si è schierato con De Rossi, c'è Joachim Loew, il ct della Germania, che si è speso nell'encomio del centrocampista: "Un grande. Il suo rifiuto in campo con la Svezia perché serviva una punta è un sintomo di grandezza. Lui, Buffon e Bonucci sono uomini di classe pura. Avrei gradito che l'Italia venisse in Russia con noi", ha concluso.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • frabelli

    15 Novembre 2017 - 18:06

    Sono con DeRossi, doveva entrare un attaccante, non un difensore. Non c'era nulla da difendere.giocatore

    Report

    Rispondi

  • demaso

    15 Novembre 2017 - 14:02

    ..ha fatto bene, contro quell'incapace di ventura io avrei fatto peggio

    Report

    Rispondi

    • cane sciolto

      15 Novembre 2017 - 17:05

      Condivido! aggiungerei che De Rossi e un purosangue ed ha detto bene , anche se non sono un allenatore e nemmeno un calciatore anche un somaro ha capito come stavano le cose, ossia se devi mantenere il risultato cerchi di difenderti e mettere De Rossi che ti spezza il gioco a centrocampo datosi che dovevi vincere x forza dovevi mettere le punte e non fargli fare i traversoni, erano più alti dei no

      Report

      Rispondi

  • pulraf

    15 Novembre 2017 - 12:12

    Io, dico che il il giocatore deve fare il giocatore e l'allenatore deve fare l'allenatore. Lui, a mio avviso, assieme a Buffon, Chiellini; Bonucci, Barzagli, è il colpevole n. 1 di questa Italia. Questi hanno fatto fare la fine che fece Prandelli. Con Ventura hanno ripetuto la stessa farsa. Quelli di Buffon, sono lacrime di coccodrillo e speriamo che non decida di continuare per i prossimi europe

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news