Cerca

Boom

Cile fuori dai Mondiali, la voce della vergogna: "Molti andavano alle feste e andavano ubriachi agli allenamenti"

0

Uno scandalo sessuale travolge i campioni del Sud America. Il Cile di Alexis Sanchez e dell'ex interista Medel ha perso 3-0 in casa del Brasile nell'ultima e decisiva sfida delle qualificazioni a Russia 2018, restando così fuori dai Mondiali. Un colpo durissimo che Carla Pardo, moglie del capitano e portiere del Cile Claudio Bravo, guardiano del Manchester City di Guardiola, ha incassato molto male rovesciando accuse infamanti sui compagni di squadra del marito.

Hoy con todo mi #capitanamerica @claudiobravo1 vamos mi linda selección Chilena hoy más que nunca todo un país los estará alentando con el corazón❤️. Vamos carajo#vamoschile #rusia2018 #chilevsbrasil

Un post condiviso da Carla (@carlapardolizana) in data:

Su Instagram la signora Pardo è andata dritta al punto: "Grazie alla mia selezione per tutti i bei momenti. Grazie al mio capitan America per tutto quello che ho vissuto, è stato veramente bello. Però quando si indossa la maglia del Cile bisogna farlo con professionalità. Lo so che la maggior parte dei giocatori si sono fatti il mazzo, mentre gli altri andavano alle feste e inoltre non si allenavano a causa della sbronza della sera prima. A chi crede che queste parole siano riferite a lui, continui a piangere. Perché adesso un paese intero sta piangendo. Qui ti aspettiamo con le braccia aperte mio capitano". Tra scappatelle, alcol e professionalità sottoterra, è una Roja di vergogna.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news