Cerca

A Londra

Bolt, il finale è amaro: il "cattivo" (ed ex dopato) Gatlin oro mondiale nei 100

0

Niente trionfo nella sua gara d'addio: Usain Bolt non vince ai Mondiali di atletica di Londra la finale dei 100 metri, la sua preferita. Nell'ultima gara individuale della sua carriera, il "lampo" giamaicano deve accontentarsi del terzo gradino del podio. L'oro va allo statunitense Justin Gatlin, il "cattivo" di turno (è stato squalificato 4 anni per doping), secondo l'altro americano Christian Coleman. Solo tre centesimi di secondo separano i vincitori. "È bellissimo anche così. Vi porto tutti nel cuore", ha commentato Bolt al termine della gara.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news