Cerca

Terremoto in F1

Ferrari, scambio tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton: la bomba del boss Red Bull, Christian Horner

1

Nel giorno della gara a Silverstone, a poche ore dalla partenza, la bomba la lancia Repubblica: uno scambio tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton? Possibile, i due arci-rivali potrebbero scambiarsi la casacca: il primo in Mercedes, il secondo in Ferrari. E non si tratta di una "vocina", poiché la conferma arriva da Christian Horner, team principal della Red Bull, il quale ha affermato al Daily Mail che sarebbe in corso una manovra che potrebbe portare nel 2019 allo scambio tra i due piloti. Il punto è che la Mercedes vuole a tutti i costi un tedesco, mentre Hamilton gode da sempre della infinita stima di Sergio Marchionne.

Horner ha aggiunto: "Penso che Seb (il cui contratto scade quest'anno, ndr) in questo momento si ritrovi con Toto Wolff (il team principal Mercedes, ndr) che gli sussurra in un orecchio di rinnovare solo per un anno con Maranello e poi tenersi libero per il 2019, quando scade il contratto di Hamilton. E la Ferrari che gli dice, o tre anni o niente". Dunque, il clamoroso scambio potrebbe anche avvenire prima, al termine di quest'anno, poiché Vettel potrebbe non mettere la firma in calce a quel rinnovo. E, dunque, ritornano alla mente le parole di Hamilton: "Mi piacerebbe finire la carriera guidando in Ferrari". Vuoi vedere che...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wilegio

    wilegio

    16 Luglio 2017 - 23:11

    Seguo la F1 dai primi anni '60 e tifo da sempre per la Ferrari (anche se a quell'epoca il mio idolo era Jim Clark). Giuro però che se in ferrari assumono il negretto, tiferò per chiunque altro e non guarderò più un GP. E' odioso, non sopporto la sua spocchia e i suoi atteggiamenti da rapper.

    Report

    Rispondi

ultime news