Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Guai

Nuoto, arrestato il campione olimpico Grant Hackett per violenza domestica

Il nuotatore australiano tre volte campione olimpico Grant Hackett è stato arrestato a Melbourne con l'accusa violenza domestica. Dopo un violento litigio a casa dei genitori, è stato il padre dell'atleta a chiamare la polizia. Ai giornalisti ha detto che il figlio "era diventato violento e aggressivo" e che "era chiaro che qualcosa non andava". "Può diventare pericoloso" ha confermato anche il fratello di Hackett. Il nuotatore 36 enne è stato rilasciato dopo qualche ora senza accuse. Ai media ha detto di non stare bene e di essere pronto a farsi aiutare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400