Cerca

News da Radio 105

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone guarda al futuro. La cantante salentina ha ottenuto uno straordinario successo con il suo ultimo album e ora sta pensando a nuo......

 

ascolta ora

Radio 105

La polemica

Caos a Rio, pioggia di fischi contro la russa. L'ombra del doping: Phelps furioso

Yulia Efimova questa notte ha vinto l’argento nella gara olimpica di nuoto dei 100 rana femminili. La gloria per lei, però, è stata quanto mai effimera.La russa, giunta alle spalle della statunitense Lillia King e davanti a Catherine Meili, altra atleta a stelle strisce, già all’uscita dalla vasca è stata sommersa dai fischi dei del pubblico dell’Olympic Aquatics Stadium. Subito dopo a scagliarsi, a parole, contro la nuotatrice fresca medaglia d’argento, coinvolta nel rapporto McLaren, inizialmente esclusa dalle Olimpiadi per colpa di una vecchia squalifica per doping e poi riammessa dal Tas, è stato il mostro sacro del nuoto statunitense e mondiale Michael Phelps: "Sono cose tristi per lo sport. Permettere ai dopati di gareggiare è una cosa che mi spezza il cuore e mi fa arrabbiare non poco" ha detto il pluricampione olimpico. Il Cio è intervenuto affermando, tramite un suo portavoce: "Chiediamo agli atleti maggior fair play sia sul campo che nelle dichiarazioni. Rispettare i vostri avversari".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400