Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Ultrà

Antonio Conte, il video d'epoca: guardate chi c'è là dietro. Il giorno in cui è nato l'odio...

Era il 1993, Antonio Conte era un giovane centrocampista della Juventus. Dopo una non meglio precisata partita, il futuro ct della Nazionale si sottopone al rito delle interviste. Vedete quel giovane cronista alle sue spalle? Sguardo indagatore, mente che scruta e giudica le future malefatte dell'intervistato, la mano che verga note a pie' di manetta, un cuore che già batte per la Germania, anche se ancora non sa perché. Sì, è proprio lui, Marco Travaglio. Che sia quello il fatidico giorno in cui è nato l'odio per il mister?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aylesbury

    01 Luglio 2016 - 15:03

    Mi domando perché il sig Travaglio odia così tanto l'Italia , se è un gioco forse è durato anche troppo farebbe bene a trovarne un altro non ci diverte più (se mai ha divertito qualcuno in vita sua)

    Report

    Rispondi