Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Mito Akinfenwa

Il bomber culturista vuole battere il girore: si gioca la promozione. Viene giù lo stadio

Pesa almeno 100 kg, nel solleva 200, ma nonostante il fisico da culturista, Adebayo Akinfenwa nella vita fa l'attaccante del Wimbledon dove da alcuni giorni lo adorano come un salvatore. Il 34enne nigeriano, chiamato con affetto dai compagni di squadra "la bestia", ha preteso e ottenuto di battere un rigore nella finale playoff di League two inglese contro il Plymouth. Il Wimbledon era già in vantaggio per 1-0, serviva però il colpo di grazia di Akinfenwa per chiudere la partita e regalare al suo club la promozione in League One.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400