Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Roma

Follia in campo, l'attaccante giallorosso prende a testate l'arbitro

Marco Tumminello ha perso la testa in campo. Al termine dei tempi supplementari della semifinale scudetto Primavera tra Inter e Roma, il giovane attaccante giallorosso, che in quel momento sedeva già in panchina perché sostituito, si è scagliato contro l'arbitro colpendolo con una testata. A quel punto, il direttore di gara non ha avuto altra scelta che mostrargli il cartellino rosso.

La Roma ha diramato in seguito un comunicato ufficiale: "L'As Roma, con profondo rammarico, stigmatizza il comportamento assunto dal proprio calciatore Marco Tumminello nel corso della semifinale del campionato Primavera. Il giocatore verrà immediatamente sospeso dal Club a tempo indeterminato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400