Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Giocatori corrotti

Camorra, partite truccate: indagato anche calciatore serie A

Partite di serie B truccate durante la stagione 2013/2014. E' la scoperta effettuata dai carabinieri di Napoli che ha portato all'esecuzione di dieci ordinanze di custodia cautelare. I dieci risultano vicini al gruppo camorristico Vanella Grassi di Secondigliano. Il clan avrebbe alterato il risultato di alcune partite. Sette degli arrestati, destinatari di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, che sono ritenuti responsabili di fare parte del clan Vanella Grassi, operante nei quartieri a nord del capoluogo campano. C'è anche un calciatore, attualmente militante nella serie A, fra le persone coinvolte nell'indagine. Il giocatore, che fungeva da contatto, non è destinatario di nessuna misura cautelare ma risulta indagato. Le partite interessate sono alcune giocate in Campania nel maggio 2014. Secondo le accuse, attraverso il calciatore, il clan ha attratto nell'orbita criminale altre persone che hanno messo a disposizione ingenti somme di denaro per corrompere giocatori di una squadra campana di serie B, influenzando direttamente 2 partite disputate nel maggio 2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400