Cerca

Gelo

Matteo Salvini un "violento teppista": clamoroso durante la fiction Carabinieri su Mediaset. Ma è solo un caso

2 Luglio 2018

6

Un "teppista violento". E come si chiama? "Matteo Salvini". Così la scena clou di uno degli episodi della fiction Carabinieri andata in onda tra il 2002 e il 2008 e riproposta in replica nelle scorse settimane da Mediaset Extra. La scena, che sta diventando virale sui social con la popolarità che il leader leghista ha assunto nelle ultime settimane da ministro degli Interni, vede due preoccupatissimi genitori che si rivolgono alla stazione dei carabinieri dicendosi preoccupati perché la figlia da un po' frequenta un tipo losco, un poco di buono. "Un teppista violento" lo definiscono durante la denuncia. "E come si chiama questo teppista?" s'informa la bella appuntata. E la madre della ragazza: "Matteo Salvini". Che, tra parentesi, in quel periodo era segretario milanese della Lega e deputato europeo. Insomma, non la celebrità che è oggi ma nemmeno l'emerito sconosciuto di cui puoi usare il nome (perchè uno come tanti) in una fiction. Che ci sia stato lo zampino dispettoso di qualche sceneggiatore anti-leghista?

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    03 Luglio 2018 - 09:09

    A giudicare da chi conduce la trasmissione delle 20,30 su Rete4 mi sembra che anche in Mediaset qualcuno abbia perso la testa. Un elettore di FI, non leghista.

    Report

    Rispondi

  • Anna 17'

    03 Luglio 2018 - 08:08

    Che il passato, in ambienti Mediaset e a casa del Cav, ci fosse un odio evidente nei confronti di Salvini lo si sapeva benissimo basta ricordare gli insulti liberi della sgarrettata, mai confutati dal Berlusca. Ma che ancor oggi insistano e come cantare il demi-demi. Anche perchè il ritornello di demi-demi fa ciapa-ciapa. Coglioni.

    Report

    Rispondi

  • claudioarmc

    02 Luglio 2018 - 21:09

    Bella figura di merda di Mediaset , chiedano scusa oppure basta un dito sul telecomando

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news