Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Tesori

Marilyn Monroe, mito infinito: la battaglia dei fan per un "pezzetto" della star

Un paio di scarpe, dei gioielli, la rubrica telefonica, taccuini e borse: sono solo alcuni degli oggetti che Marilyn Monroe aveva lasciato al suo maestro di recitazione Lee Strasberg e che andranno all'asta il prossimo mese di novembre. Ad annunciarlo la Julien, che si occuperà della vendita. Si tratta di un'opportunità straordinaria per i fan, perché sono tutti oggetti personali che sono stati conservati così come quando l'indimenticabile star di Hollywood morì a soli 36 anni, nel 1962. Per esempio c'è una borsetta da sera con il suo contenuto di chissà quale evento cui Marylin partecipò portando con sé due monetine da dieci centesimi, otto sigarette Philip Morris e un rossetto Revlon. In vendita anche un portagioielli originariamente di proprietà dell'ex marito della star, il giocatore di baseball Joe DiMaggio: la combinazione per aprirlo è 555, e sembra proprio un omaggio al compagno visto che il suo numero di maglia negli Yankees era il 5. Uno degli oggetti di maggior valore è invece un orologio in platino con diamanti stimato per una cifra tra gli 80 mila e i 120 mila dollari, ma secondo gli organizzatori è possibile che la quotazione salirà ancora di parecchio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400