Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

addio

L'America si tinge di viola: il commosso omaggio a Prince

Un altro grande della musica internazionale se ne è andato: dopo la morte di David Bowie a gennaio, infatti, ora è arrivata la triste notizia della scomparsa di Prince, innovatore, eccentrico, amato in tutto il mondo. Aveva 57 anni e sulle cause della sua morte ancora si sta indagando. Ma l’America non poteva non rendergli omaggio, illuminando alcune dei palazzi delle maggiori città di viola, in ricordo del grande successo di Purple Rain. E’ il caso dei municipi di San Francisco e Los Angeles, della grande ruota di Seattle e dei ponti di Minneapolis. Ora si attendono i risultati dell’autopsia sul corpo della star.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelux1945

    23 Aprile 2016 - 13:01

    Se fosse morto un drogato qualsiasi nessuno se lo sarebbe kakato, siccome è morto un drogato famoso tutti ad osannarlo!!!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi