Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Nelle sale dal 31 marzo

Ustica, verità, misteri e depistaggi sulla strage. Ecco l'ultimo film di Renzo Martinelli / Guarda

Dopo 11 Settembre 1683, Renzo Martinelli, regista di Barbarossa e Vajont, torna nelle sale con Ustica. Il film sulla strage del 27 giugno 1980, quando un DC-9 della compagnia Itavia, decollato dall'aeroporto di Bologna e diretto a Palermo, si squarciò in volo provocando 81 morti, esce il 31 marzo. Coproduzione italo-belga (Martinelli film company e Wfe), la pellicola ha come protagonisti Caterina MurinoMarco Leonardi, Lubna Azabal e Tomas Arana. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vigpi

    27 Febbraio 2016 - 11:11

    Ci offendiamo con l'Egitto per la morte di Regeni. Eppure sugli ottanta morti del dc9 abbiamo incassato: -I nostri radar non hanno visto niente; I radar erano spenti per manutenzione; l'unico che ha visto qualcosa non ha registrato. La portaerei francese non era nel mediterraneo; L'aereoporto francese era chiuso; La portaerei americana non era a Napoli; Si c'era ma il radar era spento.........

    Report

    Rispondi

  • Giumaz

    26 Febbraio 2016 - 19:07

    Non essendo uno dei "capolavori" degli sporcacelluloide di sinistra sarà sicuramente sarà proiettato in poche sale di periferia, per un giorno o due, e poi fatto sparire dalla circolazione. Come le altre pellicole scomode di Martinelli.

    Report

    Rispondi