Cerca

Zanzara

"Sapete da chi compro l'eroina a Ostia?", la telefonata clamorosa in diretta: la bomba dopo la testata

0

“Quella famiglia, avete capito, sì, la famiglia Spada….i soldi non li fa con la palestra o dando le capocciate ma spacciando eroina…e questo lo sanno tutti, carabinieri, polizia, tutti quanti…dunque questa volta Casa Pound ha proprio toppato perché non mi pare che tra gli ideali della destra sociale ci sia mettersi a braccetto con gli spacciatori, tutto qui…”.

Come fai a saperlo, chiedono i conduttori?: “Indovina un po’, faccio appello alla vostra intelligenza. Non è perché l’ho letto sul giornale…se mi chiedi come cacchio faccio a saperlo…”. Hai comprato eroina da loro?: “E’ chiaro, è chiaro”.

Arriva da una telefonata spontanea alla Zanzara l'ennesimo dettaglio sul presunto ruolo di Roberto Spada all'interno del clan omonimo. Un uomo ha chiamato in diretta Giuseppe Cruciani e David Parenzo per raccontare come e da chi si procura eroina a Ostia. "Da chi esattamente?" gli chiedono in studio: "E mò te lo vengo a dì a te…”. "Ma hai chiamato tu", rispondono Cruciani e Parenzo: "Stefano, sei un eroinomane, un consumatore di eroina?". Lui risponde: "Sì, eroinomane è un po’ troppo… la uso saltuariamente… esiste anche un modo sociale, come per l’alcol, che fa più morti dell’eroina…è più facile morire di alcol…”. Dove abiti?: “Cazzi miei…”. "Dunque hai comprato eroina dagli Spada, e da chi?" incalza Cruciani, "Sì, sì.. e vabbè…tanto ormai te l’ho detto…".

Cosa significa?: “Prendere i soldi e metterglieli in mano…”. A chi, a Roberto Spada?: “No, no…a gente che porta lo stesso cognome…ma è una cosa arcinota, anche alle forze dell’ordine…non dico niente di nuovo”. “C’è gente – prosegue – che arriva con l’eroina fino a 80 anni. Ci sono cose più pericolose, tipo guidare ubriachi. E’ più pericoloso…Non sono schiavo…quante volte mi faccio sono cazzi miei…mi fate delle domande che poi questi mi individuano…e poi non partono le capocciate…non giro con la rivoltella in tasca”.

Quante volte ti fai?: “Una volta a settimana, dai…basta usare il cervello e  mettere prima se stessi poi la sostanza”. Come ti fai?: “La tiro”. “Adesso mi sono messo nei casini – dice ancora – ma non ce la faccio più a sentire ste stronzate. Gente che per quattro voti in più s’è messa a braccetto con gli spacciatori…Ce l’ho con Casa Pound, non con gli spacciatori che fanno il loro mestiere…Lo sanno benissimo, ma per i voti…”. Grazie, dicono i conduttori: “Speriamo bene. Adesso ho paura ma parlate di aria fritta…E così spero di farla finire con l’eroina…intanto dopo questa telefonata magari non torno più lì…e le forze dell’ordine sono pappa e ciccia con questi…”.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news