Cerca

Beccato

Al Jazeera, il giornalista arabo beccato in mutande nel collegamento in diretta: "Faceva caldo"

0

All'appuntamento tassativo con Al Jazeera il giornalista Majid Asfour non poteva mancare. L'analista politico giordano doveva collegarsi con la tv araba per intervenire via skype in diretta, si trovava in casa sua e col caldo micidiale che faceva ha pensato di prendersi qualche libertà. Quando è apparso in video, Majid era perfetto: camicia, cravatta e giacca. Appena sotto l'inquadratura del suo pc, che teneva sulle gambe, il giornalista è rimasto in mutande, sperando di non essere scoperto. Qualcuno in famiglia però lo ha immortalato e il suo video è diventato virale in pochissime ore. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news