Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Iene

Le Iene, il servizio sugli "adult baby": fanno la cacca nel pannolone, usano il ciuccio e vogliono essere trattati da bimbi

Sono uomini dai 30 ai 50 anni, ai quali piace vestirsi ed essere trattati come bambini, si chiamano adult baby e da poco anche loro hanno un posto in Italia in cui giocare e stare con i loro amichetti. In un servizio delle Iene su Italia 1, Veronica Ruggeri ha raccontato l'esperienza vissuta da un infiltrato del programma nell'asilo per adulti a Roma. Nella classe erano tre bimboni cresciuti, accuditi da due amorevoli maestre. Con loro hanno colorato con i pastelli, tenendo il ciuccio in bocca, e costruito una casa di marzapane. Si fanno anche imboccare con l'omogeneizzato con il mitico aeroplanino... è una vera e propria fuga dalla realtà per mezza giornata.

Sembra tutto candido e innocente, finché non arriva il momento di cambiare il pannolino. Uno alla volta le maestre li fanno sdraiare in camera da letto e li cambiano. Sì perché quei pannolini nel corso della giornata si riempiono di pipì e pupù. Una bella pulita e i bambinoni tornano felici. Niente di spudoratamente sessuale, per quanto in un'occasione una maestra si è soffermata un po' più del solito nel cambio pannolino e ci è scappato anche un bacio con la lingua. Alla fine della giornata le maestre chiedono "i soldini": circa 50 euro per mezza giornata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    18 Febbraio 2017 - 08:08

    Dalla Basaglia in poi, i matti ci sono un po' dappertutto... Ahahah. Ma finché si limitano a tenere il ciuccio in bocca e a farsela addosso, contenti loro... Ri-ahahah. Certo che chi parlava di magnifiche sorti e progressive forse gli "adult babies" non li aveva previsti.

    Report

    Rispondi

  • fabptt

    fabptt

    18 Febbraio 2017 - 08:08

    almeno toglietegli SUBITO in diritto di voto, sono troppo "piccoli" per votare, anzi la parola giusta è RITARDARTI . ma fatemi un piacere, assieme alle case chiuse riaprite anche i manicomi, SERVONO!

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    17 Febbraio 2017 - 17:05

    x D'accordo, ma anche le maestre sono da manicomio!

    Report

    Rispondi

  • Chry

    17 Febbraio 2017 - 15:03

    Più che altro come un anziano,

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti