Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Scintille

Delirio in motogp, il vaffa spagnolo a Rossi, il gestaccio in pista del Dottore

Scoppia la lite alle seconde prove libere del Gp di Misano tra Valentino Rossi e Aleix Espargaro. Le scintille tra i due sono cominciate quando Rossi ha accusato lo spagnolo della Suzuki di averlo ostacolato. Di tutta risposta, Espargaro lo ha mandato a quel paese e il Dottore gli ha risposto con un palese dito medio a favore di telecamere.

Ai microfoni di Sky, Rossi si è sfogato: "Non capisco proprio il comportamento di Espargaro, perché mi ha visto benissimo che stavo arrivando e lui stava andando piano. Mi ha guardato e poi è rimasto in mezzo alla pista, non capisco se lo ha fatto apposta". Rossi ha provato a ricostruire la dinamica: "Vinales era con lui ma ha rallentato. Anche Espargaro aveva tutto il tempo e lo spazio per farlo. Poi gli ho detto qualcosa e mi ha anche mandato aff...lui a me. Ma pazienza, sono cose che possono succedere".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400