Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Pestata

La modella pestata a sangue dalle rivali: la rissa selvaggia per sfigurarla

È passato un anno dalla terribile aggressione subita dalla modella Angie Silva davanti a un nightclub a Santiago de Guayaquil, in Ecuador, ma nonostante tutte le donne che l'hanno aggredita siano ancora in carcere, continua a ricevere minacce di morte. L'aggressione mostrata nel video agghiacciante diffuso in queste ore mostra come la ragazza sia stata circondata da diverse donne e picchiata selvaggiamente con tacchi a spillo e pugni. E durante il pestaggio, nessuno ha avuto il coraggio di intervenire. Quella aggressione ha costretto la modella a sottoporsi a diversi interventi chirurgici, per ridurre le cicatrici che le segnavano corpo e viso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400