Cerca

Minaccia

Nasa, un buco di 120mila chilometri si è aperto sul Sole: possibile conseguenze per la Terra

0

La Nasa ha scoperto che sul Sole è comparsa una sorta di buco, chiamata AR2665, grande quanto Giove, che secondo gli scienziati potrebbe causare problemi e anomalie sulla Terra come tempeste magnetiche e problemi alle comunicazioni satellitari e ai sistemi di navigazione. 

La macchia ha un'area di oltre 125mila chilometri ed è talmente grande da essere visibile dalla Terra anche con piccoli telescopi solari amatoriali. Secondo gli esperti il fenomeno è piuttosto insolito, considerando che la stella si trova nella fase di minima attività nel suo ciclo di 11 anni, e tra qualche giorno la macchia dovrebbe arrivare al centro del disco e puntare verso il nostro pianeta.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news