Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Dal Giappone

La tuta del sesso: tette finte e masturbazione robotica

Nuove frontiere del sesso virtuale: questa tuta, lanciata dall'azienda giapponese Tenga, consente un'esperienza erotica "totale" in piena solitudine. L'uomo interessato può toccare seni (ovviamente finti) guardando con il visore il gioco erotico Sexy beach (ma prossimamente, spiegano dal Giappone, sarà possibile sostituirlo con film porno o "veri" incontri sessuali online), mentre una guaina robotica ne stimola il pene. Costo per i pochi fortunati (?): 400 dollari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400