Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Nuove frontiere

Onde gravitazionali, il video che spiega come vengono catturate / Guarda

Rivelare le onde gravitazionali è un'impresa complessa perché l'interazione gravitazionale è la più debole dell'universo. I fisici hanno così progettato speciali rivelatori, la cui realizzazione ha richiesto nuove soluzioni tecnologiche d'avanguardia. Sono gli interferometri laser: costituiti da due bracci perpendicolari lunghi chilometri al cui interno sono fatti propagare fasci laser, riflessi da specchi per allungarne il percorso, e quindi ricombinati a formare una figura di interferenza. Quando un'onda gravitazionale attraversa l'interferometro produce una variazione nella lunghezza dei bracci: uno si allunga mentre l'altro si accorcia. Queste variazioni di lunghezza, che sono molto più piccole del diametro del nucleo di un atomo, producono uno sfasamento della luce laser che viene osservato dal rivelatore. Con un modellino ci spiega il funzionamento di questa macchina complessa Massimiliano Razzano, ricercatore del dipartimento di fisica dell'università di Pisa, che lavora all'analisi dei dati raccolti dall'osservatorio gravitazionale europeo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • claudiomerlo

    15 Febbraio 2016 - 11:11

    Cari ricercatori, tutto interessante. Complimenti per l'audio.

    Report

    Rispondi