Cerca

Dopo lo scandalo

Roma, blitz al liceo Virgilio con cani antidroga

0

Il liceo Virgilio a Roma è nell'occhio del ciclone tra le notizie di sesso e droga nella scuola: dopo la nota della Questura che annunciava un presidio e dei controlli a tappeto, c'erano poliziotti e cani antidroga ad accogliere gli studenti di fronte al portone d'ingresso principale di via Giulia. I ragazzi, ma soprattutto la maggioranza dei genitori, non sono d'accordo sulla campagna denigratoria partita contro la scuola da parte della preside Carla Alfano che ha denunciato in tv che all'interno della sua scuola vige un clima di "paura". Secondo il Ministero dell'Istruzione, che sul caso è intervenuto a gamba tesa, gli insegnanti sarebbero "ostacolati" dalle mamme e dai papà dei ragazzi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news