Cerca

a roma

Scoppia un incendio nel camper, tre sorelline rom morte bruciate

1

Tre sorelle rom, di 20, 8 e 4 anni, sono morte nell'incendio scoppiato in un camper in zona Centocelle, a Roma. Genitori e fratelli, invece, sono riusciti a scappare e a mettersi in salvo. All'interno del mezzo, parcheggiato davanti ad un centro commerciale, vivevano in tutto 13 persone. La polizia sta esaminando le immagini delle telecamere di sorveglianza nella zona, in particolare una che avrebbe ripreso lo spiazzale. 

L'incendio è scoppiato verso le 3 del mattino in viale Primavera, le tre vittime si chiamavano Elisabeth, Francesca e Angelica Halinovic. I genitori e fratelli che sono usciti prima che il rogo divampasse sono stati ascoltati in commissariato. Per i residenti della zona è stata una notte terrificante: "Ho sentito un boato - ha detto una donna a repubblica.it - ho pensato a una bomba. Poi mi sono affacciata alla finestra e ho visto le fiamme altissime. Non ho più dormito, sentivo urlare. Ho pensato a qualche ragazzo che aveva dato fuoco alle auto. Quel camper lo avevo visto diverse volte, era lì all'angolo da settimane, forse mesi". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

ultime news