Cerca

Culi Nudi

Kooly Noody, la canzone dell'amante di Rosi

0
La "badante" Rosi Mauro aveva perso la testa per un ex poliziotto prestato al mondo della musica, nome d'arte Pier Mosca. La sua hit è cantata in duetto con Enzo Iachetti e fa parte dell'album "Tra dire e tradire". Pier Mosca risulta uno dei beneficiari dei conpensi girati del tesoriere Belsito. Il cantante, all'anagrafe Piero Moscagiuro, poliziotto in aspettativa ha trovato lavoro alla Vicepresidenza del Senato come segretario particolare di Rosi Mauro.

Culi nudi - Nell'interrogatorio di Nadia Dagrada, segretaria amministrativa della Lega, viene fuori che al poliziotto sarebbero arrivati circo 60 mila euro per pagarsi diploma e laurea in Svizzera. Sempre la Dagrada lo definisce "amante" della Mauro. Ma Piero è anche un cantautore, nome d'arte Pier Mosca. Ecco la canzone che ha inciso insieme a Enzo Iacchetti: "Kooly Noody", che si pronuncia "culi nudi". Il testo vorrebbe essere una sorta di denuncia sociale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news