Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Video cult

De Magistris: "Ciao Al Pacino, sono Gigi"

Ci vuole una gran faccia tosta, e lui ce l'ha. Dopo aver invitato a Napoli il presidente degli Stati Uniti, Barak Obama, attraverso un video messaggio, Giggino de Magistris si cimenta di nuovo davanti alla telecamera. Questa volta per chiedere ad ad Al Pacino di presentare nella città partenopea il suo film 'Wilde Salome”.In camicia bianca, passeggiando per il suo ufficio di Palazzo San Giacomo, il sindaco, ha registrato un corto, con tanto di sottotitoli in inglese, che apre con un ""Ciao Al", quasi che lui e l'attore americano siano vecchi amici. Poi gli fa sapere di essere un suo grande fan: "Comunico con te, attraverso una telecamera, per mostrare il mio  apprezzamento alla tua storia di attore e al tuo impegno sociale . Come molti napoletani, anche io sono un tuo grande  fan e, come presidente del Teatro San Carlo, uno dei più grandi e storici del mondo, vorrei invitarti a presentare nella nostra città il tuo ultimo capolavoro 'Wilde Salomè". "E' vero", continua De Magistris, "tu giri il mondo, ma Napoli è una città impregnata di cultura e di arte, che guarda col cuore al sud del mondo e con gli occhi al nord. Sarei quindi molto onorato, lieto e felice - conclude il sindaco- se tu volessi venire qui nei prossimi mesi a presentare il tuo film: avresti un’accoglienza degna di Al Pacino". Chissà se per quel giorno sia riuscito a ripulire Napoli dai rifiuti di ogni sorta...

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400